L’endometriosi in post-menopausa …

L'endometriosi in post-menopausa ...

introduzione

La prevalenza di endometriosi pelvica è elevato, che colpisce circa il 6% al 10% delle donne in età riproduttiva. Sebbene endometriosi è stata associata con la presenza di cicli mestruali, può colpire tra 2% e il 5% delle donne in postmenopausa.

caso presentazione

Presentiamo un caso di endometriosi ovarica in un 62-year-old spagnolo donna caucasica con nessun precedente utilizzo della terapia ormonale e senza storia di endometriosi o infertilità.

Conclusione

Anche se la situazione segnalata è rara, è importante essere consapevoli di endometriosi dopo la menopausa: endometriosi post-menopausa conferisce un rischio di recidiva e di trasformazione maligna.

introduzione

Presentiamo un caso di endometriosi ovarica in una donna in post-menopausa con nessun precedente utilizzo terapia ormonale (HT) e senza storia di endometriosi o infertilità.

caso presentazione

A 62-year-old, non obesi, Spagnolo donna caucasica ha presentato con dolore pelvico aciclico. menarca del paziente si è verificato quando aveva 13 anni e la sua menopausa a 47. Ha negato l’uso attuale o precedente di HT o di una precedente storia di dolore pelvico o dismenorrea. Non aveva storia familiare o personale di endometriosi. Un esame fisico ha rivelato un regolare aumento annessi dimensioni sinistra come una caratteristica patologica unica. Una ecografia pelvica ha rivelato una massa ovarica cistica omogenea sinistra di circa 4,4 × 2,7 × 2,7 cm di dimensione (Figura 1). Lo studio del flusso sanguigno Doppler ha suggerito una massa ovarica benigna. I marcatori sierici antigene tumore (cancro antigene 125, alfa-fetoproteina, carcinoma a cellule squamose, l’antigene carcinoembrionario) sono risultati negativi. I dati hanno suggerito una diagnosi provvisoria di endometrioma ovarica sinistra.

ecografia della lesione cistica dell’ovaio .

La laparoscopia ha rivelato una massa annessiale sinistra cistica; non sono state osservate aderenze o altre lesioni endometriosiche pelviche. E ‘stata sottoposta ad un salpingo laparoscopica bilaterali, e la successiva analisi istologica ha confermato una cisti endometriosica ovarica (Figura 2).

aspetto microscopico della lesione ovarica .

Discussione

endometriosi in post-menopausa è stata la prima volta nel 1950. Anche se una malattia rara, dovrebbe essere considerato in post-menopausa e le donne che hanno subito isterectomia con i sintomi classici di endometriosi, per lo più dolore.

In presenza di masse annessiali nelle donne in postmenopausa, il ginecologo deve sempre prendere in considerazione la possibilità di un tumore ovarico maligno. Nonostante sia una malattia rara dopo la menopausa, l’endometriosi, che è noto per essere estrogeno-dipendenti, è stato incluso nella lista dei possibili diagnosi differenziali quando si tratta di donne in postmenopausa. In questi casi, la metaplasia celomic eziopatogenetico meccanismo teorica [7. 8] potrebbe spiegare la comparsa delle lesioni endometriosiche ovariche postmenopausa. Un’altra possibile spiegazione è cellule staminali endometriali da vascolare trasporto delle cellule dell’endometrio, che si verifica soprattutto quando le lesioni endometriosiche appaiono in aree che non hanno contatti con mestruale flusso retrogrado [9. 10].

Queste indagini suggeriscono che alcune interleuchine (interleuchina (IL) 1, IL2, IL6, IL8, IL10) e di altri mediatori infiammatori (fattore di necrosi tumorale alfa, interferone gamma, monociti chemiotattica proteina-1) potrebbe svolgere un ruolo principale nella fisiopatologia dell’endometriosi, consentendo alle cellule endometriali ectopiche per impiantare e far crescere o innescando un meccanismo eziopatogenetico celomic metaplasia. Abbiamo postulato che alcune donne in post-menopausa potrebbero avere uno status immunosoppressione relativa che permette le lesioni di stabilire e di progresso [11].

Anche se la prova conclusiva è carente, il rischio di trasformazione maligna sembra essere inferiore con HT combinato rispetto alla terapia con soli estrogeni. Così, la terapia ormonale sostitutiva dovrebbe essere generalmente riservato a pazienti con gravi disturbi della menopausa e, se necessario, la terapia combinata dovrebbe essere utilizzato [13].

Conclusione

Anche se la situazione segnalata è rara, è importante essere consapevoli di endometriosi dopo la menopausa: endometriosi post-menopausa conferisce un rischio di recidiva e di trasformazione maligna

Consenso

Abbreviazioni

Interessi conflittuali

Gli autori dichiarano di non avere interessi in gioco.

Contributi degli autori

MM gestito il caso e ha redatto il rapporto introduzione, descrizione e discussione. PR e BO recensito la letteratura relativa e sono stati responsabili per la forma manoscritto finale. JA, come specialista rilevante in ostetricia e ginecologia, rivisto e corretto tutti i settori pertinenti del testo. Tutti gli autori hanno letto e approvato il manoscritto finale.

Affiliazioni degli autori

Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia, Clinica Universitaria di Navarra

Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia, Ospedale San Jorge de Huesca

Riferimenti

  1. Dabrosin C, Gyorffy S, P Margetts, Ross C, Gauldie J: effetto terapeutico di trasferimento genico angiostatin in un modello murino di endometriosi. Am J Pathol. 2002 161: 909-918. Vedi l’articolo PubMed PubMed Central Google Scholar
  2. Punnonen R, Klemi PJ, Nikkanen V: endometriosi in postmenopausa. Eur J Obstet Gynecol Reprod Biol. 1980 11: 195-200. 10,1016 / 0028-2243 (80) 90069-6. Vedi l’articolo PubMed Google Scholar
  3. Goumenou AG, Chow C, Taylor A, Magos A: L’endometriosi derivanti durante estrogeni e testosterone trattamento 17 anni dopo isterectomia addominale: un caso clinico. Maturitas. 2003 46: 239-241. 10.1016 / S0378-5122 (03) 00.081-1. Vedi l’articolo PubMed Google Scholar
  4. Sesti F, G Vettraino, Pietropolli A, Marziali M., Piccione E: vescicale ed endometriosi vaginale in postmenopausa dopo la terapia estrogenica sostitutiva. Eur J Obstet Gynecol Reprod Biol. 2005 118: 265-266. 10.1016 / j.ejogrb.2004.04.028. Vedi l’articolo PubMed Google Scholar
  5. Ness RB: Endometriosi e cancro ovarico: pensieri sulla fisiopatologia condiviso. Am J Obstet Gynecol. 2003 189: 280-294. 10,1067 / mob.2003.408. Vedi l’articolo PubMed Google Scholar
  6. Takayama K, K Zeitoun, Gunby RT, Sasano H, Carr BR, Bulun SE: Trattamento di endometriosi severa in post-menopausa con un inibitore dell’aromatasi. Fertil Steril. 1998 69: 709-713. 10.1016 / S0015-0282 (98) 00.022-3. Vedi l’articolo PubMed Google Scholar
  7. Magtibay PM, Heppell J, Leslie KO: adenocarcinoma invasivo Endometriosi-associata coinvolge retto in una femmina in post-menopausa. Dis Colon Retto. 2001 44: 530-533. 10.1007 / BF02234612. Vedi l’articolo Google Scholar
  8. Oral E, Ilvan S, Tustas E, Korbeyli B, Bese T, Demirkiran F, Arvas M, Kosebay D: Prevalenza di endometriosi in tumori maligni dell’ovaio epiteliali. Eur J Obstet Gynecol Reprod Biol. 2003 109: 97-101. 10.1016 / S0301-2115 (03) 00.047-2. Vedi l’articolo PubMed Google Scholar
  9. Bese T, Simsek Y, Bese N, Ilvan S, Arvas M: Ampia endometriosi pelvica con cambio maligno nelle donne in postmenopausa tamoxifene-trattata. Int J Cancer Gynecol. 2003 13: 376-380. 10,1046 / j.1525-1438.2003.13188.x. Vedi l’articolo PubMed Google Scholar
  10. Jelovsek JE, Winans C, Brainard J, Falcone T: Endometriosi del fegato che contiene Mulleriani adenosarcoma: caso clinico. Am J Obstet Gynecol. 2004 191: 1725-1727. 10.1016 / j.ajog.2004.05.031. Vedi l’articolo PubMed Google Scholar
  11. Kobayashi H, Sumimoto K, Kitanaka T, Yamada Y, Sado T, Sakata M, S Yoshida, Kawaguchi R, S Kanayama, Shigetomi H, Haruta S, Tsuji Y, Ueda S, T Terao: endometrioma ovarico – Fattori di rischio di ovarico lo sviluppo del cancro. Eur J Obstet Gynecol Reprod Biol. 2008 138: 187-193. 10.1016 / j.ejogrb.2007.06.017. Vedi l’articolo PubMed Google Scholar
  12. Oxholm D, Knudsen UB, Kryger-Baggesen N, P Ravn: endometriosi in postmenopausa. Acta Obstet Gynecol Scand. 2007, 4: 1-7. Google Scholar

Diritto d’autore

Questo articolo è pubblicato sotto licenza di BioMed Central Ltd. Questo è un articolo Open Access distribuito sotto i termini della Creative Commons Attribution License (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0), che permette senza restrizioni l’uso, la distribuzione, e la riproduzione con qualsiasi mezzo, a condizione che l’opera originale sia correttamente citato.

Related posts

  • Endometriosi e infertilità … 2

    Astratta Parole chiave: endometriosi, dismenorrea, dispareunia, uterino contrattilità, infertilità Introduzione l’endometriosi è definita come la presenza di tessuto endometriale-like (ghiandole e …

  • Colon endometriosi Imitazione …

    Colon endometriosi Imitando il cancro del colon in una colonscopia virtuale di studio: Una Pitfall potenziale nella diagnosi 1 Dipartimento di Radiologia, Fondazione Northwestern Medical Faculty, Chicago, IL …

  • Endometriosi e rischio di ovarica … 2

    Farr Nezhat, MD, FACOG, FACS, Gynecologic Oncologo Professore di Clinica Ostetrica e Ginecologia Columbia University, College of Physicians e Surgeons Direttore, minimamente invasiva …

  • sollievo endometriosi del dolore

    Impatto della medicina e trattamento chirurgico dell’endometriosi sulla cura dell’endometriosi e attrezzature dolore di Ostetricia e Ginecologia, Università cliniche di Schleswig-Holstein, Campus Kiel, …

  • Endometriosi e cancro ovarico … 3

    Endometriosi. una condizione in cui il tessuto che normalmente riveste l’utero (endometrio) cresce in altre parti del corpo, può mettere le donne a più alto rischio di cancro ovarico. “Ci [sono] i dati a …

  • Endometriosi – Trattamento e …

    Che cosa è l’endometriosi? L’endometriosi può essere una malattia cronica dolorosa che colpisce fino al 16% delle donne infertili, spesso può tornare anche dopo il trattamento, e si verifica quando il tessuto che riveste la …