herpes genitale, i primi segni di HPV nelle donne.

herpes genitale, i primi segni di HPV nelle donne.

  • HSV-1 più spesso causa di infezioni della bocca e delle labbra, chiamato herpes labiale o "bolle di febbre." I sintomi sono spesso più mite rispetto herpes genitale, e si può ottenere un minor numero di focolai. 2 Può diffondersi alla zona genitale durante il sesso orale e causare l’herpes genitale. Se HSV-1 rispetto all’area genitale, è ancora HSV-1.
  • HSV-2 è la causa più comune di herpes genitale. Si sviluppa attraverso il sesso vaginale, orale o anale. HSV-2 può diffondersi alla bocca durante il sesso orale. Se HSV-2 diffonde alla bocca o delle labbra durante il sesso orale, è ancora HSV-2.
  • HSV-1 più spesso causa di infezioni della bocca e delle labbra, chiamato herpes labiale o "bolle di febbre." I sintomi sono spesso più mite rispetto herpes genitale, e si può ottenere un minor numero di focolai. 2 Può diffondersi alla zona genitale durante il sesso orale e causare l’herpes genitale. Se HSV-1 rispetto all’area genitale, è ancora HSV-1.
  • HSV-2 è la causa più comune di herpes genitale. Si sviluppa attraverso il sesso vaginale, orale o anale. HSV-2 può diffondersi alla bocca durante il sesso orale. Se HSV-2 diffonde alla bocca o delle labbra durante il sesso orale, è ancora HSV-2.

L’herpes genitale è più comune nelle donne rispetto agli uomini. Uno su cinque donne di età 14 e 49 anni ha l’herpes genitale, rispetto a uno su 10 uomini di età compresa da 14 a 49. 3

l’anatomia di una donna (corpo) la mette più a rischio per l’herpes genitale rispetto agli uomini. Piccoli strappi nel tessuto vaginale può rendere più facile per ottenere l’herpes genitale.

L’herpes genitale è anche molto più comune nelle donne afro-americane. Uno su due donne afro-americane di età compresa tra 14 e 49 tra è stato infettato con HSV-2 che causa l’herpes genitale. 3

L’herpes genitale è più comune nelle donne rispetto agli uomini. Uno su cinque donne di età 14 e 49 anni ha l’herpes genitale, rispetto a uno su 10 uomini di età compresa da 14 a 49. 3

l’anatomia di una donna (corpo) la mette più a rischio per l’herpes genitale rispetto agli uomini. Piccoli strappi nel tessuto vaginale può rendere più facile per ottenere l’herpes genitale.

L’herpes genitale è anche molto più comune nelle donne afro-americane. Uno su due donne afro-americane di età compresa tra 14 e 49 tra è stato infettato con HSV-2 che causa l’herpes genitale. 3

L’herpes genitale si diffonde attraverso:

  • Vaginale, orale o anale. Il virus dell’herpes è di solito si sviluppa attraverso il contatto con ferite aperte. Ma è anche possibile ottenere l’herpes da qualcuno senza sintomi o piaghe.
  • toccare genitali
  • Parto da una madre al suo bambino
  • L’allattamento al seno se un bambino tocca una ferita aperta

L’herpes genitale si diffonde attraverso:

  • Vaginale, orale o anale. Il virus dell’herpes è di solito si sviluppa attraverso il contatto con ferite aperte. Ma è anche possibile ottenere l’herpes da qualcuno senza sintomi o piaghe.
  • toccare genitali
  • Parto da una madre al suo bambino
  • L’allattamento al seno se un bambino tocca una ferita aperta

Evitare di toccare il tuo mal di freddo, per quanto possibile. Se si tocca il vostro mal di freddo, lavarsi le mani subito per evitare la diffusione dell’infezione ad altre parti del corpo o di altre persone.

Evitare di toccare il tuo mal di freddo, per quanto possibile. Se si tocca il vostro mal di freddo, lavarsi le mani subito per evitare la diffusione dell’infezione ad altre parti del corpo o di altre persone.

  • virus herpes simplex (HSV) è il virus che causa l’herpes genitale.
  • Papillomavirus umano (HPV) è il virus che causa le verruche genitali.

Non esiste una cura sia per l’herpes genitale o verruche genitali. Ma, diversi farmaci possono aiutare a gestire i sintomi di herpes e trattare le complicazioni di infezioni da HPV che possono causare verruche genitali.

  • virus herpes simplex (HSV) è il virus che causa l’herpes genitale.
  • Papillomavirus umano (HPV) è il virus che causa le verruche genitali.

Non esiste una cura sia per l’herpes genitale o verruche genitali. Ma, diversi farmaci possono aiutare a gestire i sintomi di herpes e trattare le complicazioni di infezioni da HPV che possono causare verruche genitali.

La maggior parte delle donne con herpes genitale non sanno di averlo. Ma, se si ottiene sintomi con il primo focolaio di herpes genitale, possono essere gravi. L’herpes genitale può anche essere grave e di lunga durata in persone il cui sistema immunitario non funzionano correttamente, come le donne con HIV.

Nel giro di pochi giorni dal contatto sessuale con qualcuno che ha il virus herpes, herpes (piccoli urti rossi che possono trasformarsi in vescicole) possono presentarsi in cui il virus è entrato il vostro corpo, come ad esempio sulla bocca o della vagina. Alcune donne potrebbero confondere le ferite lievi per punture di insetti o qualcosa d’altro. Dopo pochi giorni, piaghe diventano incrostata e poi guariscono senza lasciare cicatrici. A volte, una seconda serie di piaghe appaiono subito dopo il primo focolaio, e sintomi può accadere di nuovo.

I primi segni di herpes genitale di solito appaiono due a 12 giorni dopo il contatto sessuale con qualcuno che ha l’herpes. I sintomi possono durare da due a quattro settimane. Ci sono altri primi segni e sintomi di herpes genitale:

  • Sensazione di pressione nell’addome
  • sintomi simil-influenzali, tra cui febbre
  • sensazione di prurito o bruciore nella zona genitale o anale
  • Dolore alle gambe, glutei, zona o genitale
  • Ghiandole gonfie
  • perdite vaginali insoliti

In caso di segni o sintomi di herpes genitale, consultare un medico o un infermiere.

La maggior parte delle donne con herpes genitale non sanno di averlo. Ma, se si ottiene sintomi con il primo focolaio di herpes genitale, possono essere gravi. L’herpes genitale può anche essere grave e di lunga durata in persone il cui sistema immunitario non funzionano correttamente, come le donne con HIV.

Nel giro di pochi giorni dal contatto sessuale con qualcuno che ha il virus herpes, herpes (piccoli urti rossi che possono trasformarsi in vescicole) possono presentarsi in cui il virus è entrato il vostro corpo, come ad esempio sulla bocca o della vagina. Alcune donne potrebbero confondere le ferite lievi per punture di insetti o qualcosa d’altro. Dopo pochi giorni, piaghe diventano incrostata e poi guariscono senza lasciare cicatrici. A volte, una seconda serie di piaghe appaiono subito dopo il primo focolaio, e sintomi può accadere di nuovo.

I primi segni di herpes genitale di solito appaiono due a 12 giorni dopo il contatto sessuale con qualcuno che ha l’herpes. I sintomi possono durare da due a quattro settimane. Ci sono altri primi segni e sintomi di herpes genitale:

  • Sensazione di pressione nell’addome
  • sintomi simil-influenzali, tra cui febbre
  • sensazione di prurito o bruciore nella zona genitale o anale
  • Dolore alle gambe, glutei, zona o genitale
  • Ghiandole gonfie
  • perdite vaginali insoliti

In caso di segni o sintomi di herpes genitale, consultare un medico o un infermiere.

L’herpes genitale può essere difficile da diagnosticare, in particolare tra i focolai. Gli esami del sangue che cercano gli anticorpi al virus herpes può aiutare a diagnosticare l’herpes nelle donne senza sintomi o tra i focolai.

Un Pap test è non utilizzato per rilevare l’herpes genitale.

L’herpes genitale può essere difficile da diagnosticare, in particolare tra i focolai. Gli esami del sangue che cercano gli anticorpi al virus herpes può aiutare a diagnosticare l’herpes nelle donne senza sintomi o tra i focolai.

Un Pap test è non utilizzato per rilevare l’herpes genitale.

Herpes non ha cura. Ma farmaci antivirali possono prevenire o ridurre i focolai durante il tempo di prendere la medicina. Inoltre, la terapia soppressiva quotidiana (per esempio, l’uso quotidiano di farmaco antivirale) per l’herpes può ridurre il rischio di diffondere l’infezione al vostro partner.

Il medico o si darà farmaco antivirale per prendere a destra dopo aver ottenuto i sintomi focolaio o di prendere regolarmente per cercare di fermare i focolai accada. Parlate con il vostro medico circa le opzioni di trattamento.

Durante le epidemie, è possibile prendere le misure seguenti per accelerare la guarigione e prevenire la diffusione dell’herpes ad altre parti del corpo o ad altre persone:

  • Mantenere le ferite pulito e asciutto.
  • Cercate di non toccare le piaghe.
  • Lavarsi le mani dopo ogni contatto con le piaghe.
  • Evitare il contatto sessuale dal momento in cui i primi sintomi di preavviso fino a quando le ferite sono guarite.

Herpes non ha cura. Ma farmaci antivirali possono prevenire o ridurre i focolai durante il tempo di prendere la medicina. Inoltre, la terapia soppressiva quotidiana (per esempio, l’uso quotidiano di farmaco antivirale) per l’herpes può ridurre il rischio di diffondere l’infezione al vostro partner.

Il medico o si darà farmaco antivirale per prendere a destra dopo aver ottenuto i sintomi focolaio o di prendere regolarmente per cercare di fermare i focolai accada. Parlate con il vostro medico circa le opzioni di trattamento.

Durante le epidemie, è possibile prendere le misure seguenti per accelerare la guarigione e prevenire la diffusione dell’herpes ad altre parti del corpo o ad altre persone:

  • Mantenere le ferite pulito e asciutto.
  • Cercate di non toccare le piaghe.
  • Lavarsi le mani dopo ogni contatto con le piaghe.
  • Evitare il contatto sessuale dal momento in cui i primi sintomi di preavviso fino a quando le ferite sono guarite.

Sì. sintomi di herpes genitale possono andare e venire, ma il virus rimane all’interno del vostro corpo, anche dopo tutti i segni di infezione sono andati via. Il virus diventa "attivo" di volta in volta, porta ad un focolaio. Alcune persone hanno focolai solo una o due volte. Altre persone possono avere quattro o cinque focolai entro un anno. Nel corso del tempo, i focolai di solito capita meno spesso e sono meno gravi.

Gli esperti non sanno che cosa fa sì che il virus diventi attivo. Alcune donne dicono che il virus ritorna quando sono malati, sotto stress, al sole, o durante il loro periodo.

Sì. sintomi di herpes genitale possono andare e venire, ma il virus rimane all’interno del vostro corpo, anche dopo tutti i segni di infezione sono andati via. Il virus diventa "attivo" di volta in volta, porta ad un focolaio. Alcune persone hanno focolai solo una o due volte. Altre persone possono avere quattro o cinque focolai entro un anno. Nel corso del tempo, i focolai di solito capita meno spesso e sono meno gravi.

Gli esperti non sanno che cosa fa sì che il virus diventi attivo. Alcune donne dicono che il virus ritorna quando sono malati, sotto stress, al sole, o durante il loro periodo.

Se si dispone di herpes genitale:

  • Consultare un medico o l’infermiere nel più breve tempo possibile per il test e il trattamento.
  • Prendere tutto il medicinale. Anche se i sintomi vanno via, è necessario finire tutto il farmaco antivirale.
  • Informi il partner sessuale (s) in modo che possano essere analizzate e trattate se necessario.
  • Evitare ogni contatto sessuale mentre è in trattamento per l’herpes genitale o mentre si dispone di un focolaio.
  • Ricordate che l’herpes genitale è una malattia per tutta la vita. Anche se non si può avere un focolaio di herpes genitale per lunghi periodi di tempo, si può ancora trasmettere il virus ad un’altra persona in qualsiasi momento. Parli con il medico o l’infermiere su come prevenire la trasmissione del virus ad un’altra persona.

Se si dispone di herpes genitale:

  • Consultare un medico o l’infermiere nel più breve tempo possibile per il test e il trattamento.
  • Prendere tutto il medicinale. Anche se i sintomi vanno via, è necessario finire tutto il farmaco antivirale.
  • Informi il partner sessuale (s) in modo che possano essere analizzate e trattate se necessario.
  • Evitare ogni contatto sessuale mentre è in trattamento per l’herpes genitale o mentre si dispone di un focolaio.
  • Ricordate che l’herpes genitale è una malattia per tutta la vita. Anche se non si può avere un focolaio di herpes genitale per lunghi periodi di tempo, si può ancora trasmettere il virus ad un’altra persona in qualsiasi momento. Parli con il medico o l’infermiere su come prevenire la trasmissione del virus ad un’altra persona.
  • Se si ottiene l’herpes genitale durante la gravidanza, si può diffondere l’herpes genitale per il suo bambino durante il parto.
  • Se si ha l’herpes genitale prima della gravidanza, il bambino è ancora a rischio di contrarre l’herpes, ma il rischio è più basso.

La maggior parte delle donne con herpes genitale hanno bambini sani. Ma i bambini che ottengono l’herpes dalla loro madre hanno l’herpes neonatale. herpes neonatale è una condizione grave che può causare problemi in un neonato, come danni cerebrali, problemi agli occhi, o addirittura la morte.

  • Se si ottiene l’herpes genitale durante la gravidanza, si può diffondere l’herpes genitale per il suo bambino durante il parto.
  • Se si ha l’herpes genitale prima della gravidanza, il bambino è ancora a rischio di contrarre l’herpes, ma il rischio è più basso.

La maggior parte delle donne con herpes genitale hanno bambini sani. Ma i bambini che ottengono l’herpes dalla loro madre hanno l’herpes neonatale. herpes neonatale è una condizione grave che può causare problemi in un neonato, come danni cerebrali, problemi agli occhi, o addirittura la morte.

I ricercatori non sanno se tutti i farmaci antivirali per l’herpes genitale sono sicuri per le donne incinte. Se sei incinta, assicuratevi di informare il medico o l’infermiere che si ha l’herpes genitale, anche se non stanno avendo un focolaio.

I ricercatori non sanno se tutti i farmaci antivirali per l’herpes genitale sono sicuri per le donne incinte. Se sei incinta, assicuratevi di informare il medico o l’infermiere che si ha l’herpes genitale, anche se non stanno avendo un focolaio.

Sì, è possibile allattare se si dispone di herpes genitale, ma non se si dispone di un mal di herpes su uno dei tuoi seni. Se si dispone di herpes genitale, è possibile diffondere l’infezione a qualsiasi parte del tuo seno, compreso il capezzolo e areola.

In caso di ferite da herpes genitale in uno o entrambi i seni:

  • È possibile mantenere l’allattamento al seno fino a quando il bambino o attrezzature di pompaggio non tocca un mal di herpes.
  • Non allattare dal seno di piaghe. Herpes si diffonde attraverso il contatto con le ferite e può essere pericoloso per un bambino appena nato.
  • Pompa a mano o esprimere il latte dal seno di piaghe fino a quando le ferite guariscono. Il pompaggio contribuirà a mantenere la vostra produzione di latte e impedire che il seno di ottenere troppo pieno e doloroso. È possibile memorizzare il latte da dare al tuo bambino in una bottiglia per un altro di alimentazione. Ma se parti della vostra pompa toccano anche il mal di (s) mentre il pompaggio, buttare via il latte.

Sì, è possibile allattare se si dispone di herpes genitale, ma non se si dispone di un mal di herpes su uno dei tuoi seni. Se si dispone di herpes genitale, è possibile diffondere l’infezione a qualsiasi parte del tuo seno, compreso il capezzolo e areola.

In caso di ferite da herpes genitale in uno o entrambi i seni:

  • È possibile mantenere l’allattamento al seno fino a quando il bambino o attrezzature di pompaggio non tocca un mal di herpes.
  • Non allattare dal seno di piaghe. Herpes si diffonde attraverso il contatto con le ferite e può essere pericoloso per un bambino appena nato.
  • Pompa a mano o esprimere il latte dal seno di piaghe fino a quando le ferite guariscono. Il pompaggio contribuirà a mantenere la vostra produzione di latte e impedire che il seno di ottenere troppo pieno e doloroso. È possibile memorizzare il latte da dare al tuo bambino in una bottiglia per un altro di alimentazione. Ma se parti della vostra pompa toccano anche il mal di (s) mentre il pompaggio, buttare via il latte.

Per la maggior parte delle donne, l’herpes genitale di solito non causano gravi problemi di salute.

Le donne affette da HIV possono avere gravi focolai di herpes che sono di lunga durata. Herpes può anche svolgere un ruolo nella diffusione del virus HIV. piaghe herpes può rendere più facile per l’HIV di entrare nel vostro corpo. Inoltre, l’herpes può rendere le persone che sono HIV-positivi più probabilità di diffondere l’infezione a qualcun altro.

Per la maggior parte delle donne, l’herpes genitale di solito non causano gravi problemi di salute.

Le donne affette da HIV possono avere gravi focolai di herpes che sono di lunga durata. Herpes può anche svolgere un ruolo nella diffusione del virus HIV. piaghe herpes può rendere più facile per l’HIV di entrare nel vostro corpo. Inoltre, l’herpes può rendere le persone che sono HIV-positivi più probabilità di diffondere l’infezione a qualcun altro.

Il modo migliore per prevenire l’herpes genitale o qualsiasi STI è quello di non fare sesso vaginale, orale o anale.

Se si hanno rapporti sessuali, ridurre il rischio di ottenere un STI con i seguenti passi:

  • Usare il preservativo. I preservativi sono il modo migliore per prevenire le malattie sessualmente trasmissibili, quando si hanno rapporti sessuali. Perché un uomo non ha bisogno di eiaculare (venire) per dare o prendere un po malattie sessualmente trasmissibili, assicurarsi di mettere il preservativo sul pene prima che la tocca la vagina, la bocca o l’ano. Altri metodi di controllo delle nascite. come pillole anticoncezionali, colpi, impianti, o diaframmi. non protegge da malattie sessualmente trasmissibili.
  • Fare il test. Essere sicuri di voi e il vostro partner sono testati per malattie sessualmente trasmissibili. Parlano tra loro circa i risultati dei test prima di avere rapporti sessuali.
  • Essere monogami. Fare sesso con un solo partner in grado di ridurre il rischio di malattie sessualmente trasmissibili. Dopo la prova per le malattie sessualmente trasmissibili, essere fedeli l’uno all’altro. Ciò significa che si hanno rapporti sessuali solo con l’altro e nessun altro.
  • Limitare il numero di partner sessuali. Il rischio di avere malattie sessualmente trasmissibili aumenta con il numero di partner che avete.
  • Non Acquazzoni. Douching rimuove alcuni dei batteri normalmente presenti nella vagina che ti protegge dalle infezioni. Questo può aumentare il rischio di contrarre malattie sessualmente trasmissibili. 4
  • Non abusare di alcol o droghe. Bere troppo alcool o uso di droghe aumenta i comportamenti a rischio e può mettere a rischio di violenza sessuale e di possibile esposizione a malattie sessualmente trasmissibili.

I passi funzionano meglio se usati insieme. Nessun singolo passo può proteggere l’utente da ogni singolo tipo di STI.

Il modo migliore per prevenire l’herpes genitale o qualsiasi STI è quello di non fare sesso vaginale, orale o anale.

Se si hanno rapporti sessuali, ridurre il rischio di ottenere un STI con i seguenti passi:

  • Usare il preservativo. I preservativi sono il modo migliore per prevenire le malattie sessualmente trasmissibili, quando si hanno rapporti sessuali. Perché un uomo non ha bisogno di eiaculare (venire) per dare o prendere un po malattie sessualmente trasmissibili, assicurarsi di mettere il preservativo sul pene prima che la tocca la vagina, la bocca o l’ano. Altri metodi di controllo delle nascite. come pillole anticoncezionali, colpi, impianti, o diaframmi. non protegge da malattie sessualmente trasmissibili.
  • Fare il test. Essere sicuri di voi e il vostro partner sono testati per malattie sessualmente trasmissibili. Parlano tra loro circa i risultati dei test prima di avere rapporti sessuali.
  • Essere monogami. Fare sesso con un solo partner in grado di ridurre il rischio di malattie sessualmente trasmissibili. Dopo la prova per le malattie sessualmente trasmissibili, essere fedeli l’uno all’altro. Ciò significa che si hanno rapporti sessuali solo con l’altro e nessun altro.
  • Limitare il numero di partner sessuali. Il rischio di avere malattie sessualmente trasmissibili aumenta con il numero di partner che avete.
  • Non Acquazzoni. Douching rimuove alcuni dei batteri normalmente presenti nella vagina che ti protegge dalle infezioni. Questo può aumentare il rischio di contrarre malattie sessualmente trasmissibili. 4
  • Non abusare di alcol o droghe. Bere troppo alcool o uso di droghe aumenta i comportamenti a rischio e può mettere a rischio di violenza sessuale e di possibile esposizione a malattie sessualmente trasmissibili.

I passi funzionano meglio se usati insieme. Nessun singolo passo può proteggere l’utente da ogni singolo tipo di STI.

Sì. E ‘possibile ottenere l’herpes genitale, o di qualsiasi altra STI, se sei una donna che fa sesso solo con le donne.

Parlate con il vostro partner su sua storia sessuale prima di fare sesso, e si rivolga al medico o l’infermiere circa ottenere testato se si hanno segni o sintomi di herpes genitale. Utilizzare una diga dentale durante il sesso orale e di evitare attività sessuale durante un’epidemia.

Sì. E ‘possibile ottenere l’herpes genitale, o di qualsiasi altra STI, se sei una donna che fa sesso solo con le donne.

Parlate con il vostro partner su sua storia sessuale prima di fare sesso, e si rivolga al medico o l’infermiere circa ottenere testato se si hanno segni o sintomi di herpes genitale. Utilizzare una diga dentale durante il sesso orale e di evitare attività sessuale durante un’epidemia.

Per ulteriori informazioni su herpes genitale, chiamare il OWH Helpline al 800-994-9662 oppure contattare le seguenti organizzazioni:

Per ulteriori informazioni su herpes genitale, chiamare il OWH Helpline al 800-994-9662 oppure contattare le seguenti organizzazioni:

Tutto il materiale contenuto in questa pagina è privo di restrizioni di copyright e può essere copiato, riprodotto o duplicato senza il permesso dell’Ufficio sulla salute delle donne presso il Dipartimento di Salute e Servizi Umani. Citazione della fonte è apprezzato.

Related posts

  • Herpes genitale – Salute femminile …

    Herpes genitale – Guida alla salute delle donne Ci sono 2 virus herpes simplex, che possono causare infezioni Una causa l’herpes genitale più. L’altro virus può anche causare herpes genitale ma più spesso …

  • Herpes genitale, malattia sul cazzo.

    Che cos’è? L’herpes genitale è una malattia a trasmissione sessuale (STD). Può causare ferite nella zona genitale e si sviluppa attraverso il sesso vaginale, orale, anale o soprattutto durante il sesso non protetto …

  • Herpes genitale (HSV-2), HSV 2 test.

    Herpes genitale (HSV-2) Herpes genitale infezioni sono comuni negli Stati Uniti. Circa il 16% degli americani hanno una infezione da herpes genitale (HSV-2). In realtà ci sono 8 diversi virus …

  • I sintomi più comuni di herpes genitale …

    In questo articolo quali sono i sintomi di herpes genitale? continuato. Uno qualsiasi dei seguenti sintomi di una infezione genitale da HSV può verificarsi in un uomo o una donna: Cracked, grezzo, o zone rosse intorno …

  • L’herpes genitale provoca, sintomi …

    Farmaci, l’educazione e l’aiuto trattamento di auto-aiuto per ridurre i sintomi e limitare il numero di focolai di herpes. Questa pagina fornisce informazioni su herpes genitale, cosa si può fare se si è …

  • Herpes genitale – Informazioni …

    Herpes (HSV) è un virus. È possibile ottenere da sesso orale, vaginale o anale con qualcuno che è stato infettato. E ‘possibile ottenere l’herpes o dare a qualcun altro, anche quando non stai avendo un …