Epatite A B C, epatite B e C.

Epatite A B C, epatite B e C.

Esiste una protezione contro l’epatite?

Come è l’epatite diffusione?

Quali sono i sintomi di epatite?

Quale aiuto è là per le persone con epatite?

Epatite A, B e C sono tre delle principali virus che causano infezione da epatite. Alcune persone (soprattutto bambini) non si ammalano quando infettati con il virus dell’epatite.

L’epatite è un’infiammazione del fegato che si ferma il fegato funziona correttamente.

Se si dispone di una malattia di epatite, i sintomi possono essere:

  • nausea e vomito
  • ingiallimento della pelle o degli occhi (ittero)
  • urine scure (pipì, mimi)
  • feci pallide (poo, tūtae)
  • sentirsi poco bene
  • mancanza di energia
  • non sentirsi come mangiare
  • disturbi di stomaco e dolori
  • febbre
  • dolori generali e dolori.

Una persona può avere l’epatite senza sintomi a tutti. L’epatite A, B e C virus può farti del male, e può essere trasmesso ad altri. Se qualcuno non sta bene con uno o più dei segni sopra o potrebbe essere stato in contatto con qualcuno con epatite, si dovrebbe parlare con un medico.

Epatite A

L’epatite A si diffonde attraverso il contatto con le feci (cacca, tūtae) di una persona infetta.

Esso può essere trasmesso attraverso:

  • stretto contatto personale – tra cui sessuale
  • scarsa igiene personale
  • condivisione di cose personali con una persona infetta (spazzolini da denti, facecloths, asciugamani, ecc)
  • acqua o latte contaminato
  • cibo contaminato – tra cui frutti di mare, da liquami infetti.

Il periodo più contagioso per l’epatite A è di solito da due settimane prima fino a una settimana dopo la comparsa di ittero.

Un esame del sangue mostrerà se qualcuno ha l’epatite A infezione.

Lavaggio accurato delle mani con acqua e sapone si ferma l’infezione da essere passato ad altre persone. Generale igiene per la casa, consigliato a tutti i tempi, comprende:

  • lavarsi le mani prima e dopo la preparazione dei cibi
  • lavarsi le mani prima di mangiare
  • lavarsi le mani dopo essere andati in bagno o cambiare il pannolino del bambino.

Biancheria da letto, mutande, asciugamani e fazzoletti usati durante la malattia devono essere lavati in acqua calda e detersivo.

Epatite A aiuto

  • Stretti contatti della persona con il virus dell’epatite possono essere offerti una iniezione di anticorpi (gammaglobulina) per la protezione temporanea.
  • L’immunizzazione può essere offerto ai contatti ed è disponibile per una protezione a lungo termine contro l’epatite A.
  • L’immunizzazione è raccomandata per i viaggiatori in alcuni paesi.

Parlate con il vostro medico se siete preoccupati per l’epatite A.

L’epatite A è una malattia che il medico comunica al Medical Officer of Health nel servizio sanitario pubblico locale. Il servizio sanitario pubblico organizza per il follow-up, offre una protezione ai contatti, e controlli per una fonte di cibo comune.

Epatite B

L’epatite B si diffonde attraverso il sangue e fluidi corporei di una persona infetta.

Esso può essere trasmesso attraverso:

  • tagli, graffi, ecc
  • stretto contatto con il sangue (e altri fluidi) da una persona infetta
  • la condivisione di spazzolini da denti, rasoi, asciugamani, facecloths
  • la condivisione di aghi utilizzati per il piercing la pelle e iniettare
  • il contatto sessuale senza preservativo.

Il periodo più contagiosa è da alcune settimane prima che qualcuno non sta bene fino a diverse settimane – o addirittura mesi – più tardi. Alcune persone rimangono portatori del virus dell’epatite B per tutta la vita. Portatori del virus dell’epatite B possono diffondere la malattia, anche se non sono malati.

Un esame del sangue mostrerà se qualcuno ha l’infezione da epatite B o è portatore del virus.

Epatite B aiuto

Se ha l’epatite B o sei un portatore del virus, si può contribuire a fermare la diffusione della malattia se:

  • non condividere spazzolini da denti, rasoi, facecloths, asciugamani
  • non condividere aghi utilizzati per il piercing la pelle e iniettare
  • non hanno tatuaggi, piercing all’orecchio o agopuntura fino a quando il medico dice siete liberi di epatite B
  • Non donare il sangue
  • evitare il contatto sessuale durante la malattia acuta. Usare il preservativo se si continua ad essere un elemento portante
  • usare il preservativo per aiutare a proteggere contro l’epatite B e C (così come l’HIV e altre malattie sessualmente trasmissibili).

Se sei un vettore, si dovrebbe anche:

  • coprire immediatamente tagli, graffi, ecc
  • essere attenti a farmaci (consultare il medico su questo)
  • limitare l’assunzione di alcol
  • chiedere al medico se è necessario esami regolari per cercare le malattie del fegato
  • il medico e il dentista
  • si rivolga al medico circa dell’epatite A immunizzazione.

Immunizzazione

L’immunizzazione contro l’epatite B protegge dal virus al 95% di persone che hanno il ciclo completo di tre iniezioni. Delle famiglie e dei contatti sessuali di una persona infetta dovrebbero avere un esame del sangue. Essi possono avere libero vaccinazioni epatite B se non sono già immuni.

L’immunizzazione è di alcuna utilità per i portatori del virus dell’epatite B.

I bambini e l’epatite B

programma figlio di immunizzazione della Nuova Zelanda include (gratuito) epatite B immunizzazione per i bambini, in età di 6 settimane, 3 mesi e 5 mesi. Non è troppo tardi per i vostri bambini ad avere le vaccinazioni, anche se li hanno perso. I bambini sotto i 16 anni possono avere libero l’epatite B immunizzazione.

L’epatite B può essere trasmessa da madri infette ai loro bambini, di solito al momento della nascita. Il bambino deve essere data anticorpi e l’immunizzazione subito dopo la nascita di smettere di essere infettati, così come il vaccino a 6 settimane, 3 mesi e 5 mesi.

Parlate con il vostro medico se siete preoccupati per l’epatite B.

L’epatite C (HCV)

HCV si diffonde principalmente attraverso il contatto con il sangue di una persona infetta.

Esso può essere trasmesso attraverso:

  • l’iniezione di droghe o la condivisione di marcia iniettando
  • tatuaggi, piercing all’orecchio, piercing (questi possono essere un rischio se l’apparecchiatura non è adeguatamente sterilizzato)
  • infezione di tagli e graffi direttamente da tagli e graffi di una persona infetta – questo è raro
  • il rapporto sessuale – questo è raro.

Con HCV, una persona può essere contagioso senza sintomi a tutti. Parlate con il vostro medico se pensate di essere a rischio di HCV. Molte persone rimangono portatori cronici di HCV dopo che hanno avuto la malattia. La maggior parte di queste persone hanno HCV per la vita e hanno bisogno di sapere come prendersi cura di se stessi e degli altri.

Un esame del sangue mostrerà se qualcuno ha l’infezione da HCV o è portatore del virus.

aiuto HCV

Se si dispone di HCV, o sono un portatore cronico:

  • non condividere spazzolini da denti, rasoi, facecloths, asciugamani
  • non condividere aghi o altri attrezzi iniezione – si potrebbe ri-infettare te stesso, così come gli altri che infettano
  • Non donare il sangue
  • si rivolga al medico su
  • alcol danneggiare il fegato
  • rischi di infezione durante la gravidanza e il parto
  • opzioni di trattamento
  • l’epatite B e l’epatite A vaccinazioni.

Non esiste un vaccino per l’immunizzazione contro l’HCV.

Parlate con il vostro medico se siete preoccupati per l’epatite C.

Chiedi al tuo servizio medico e di sanità pubblica se c’è un gruppo di HCV di sostegno nella vostra zona, telefono Auckland (09) 377 8500 o il numero gratuito 0800 224 372.
Sito web: www.hepcnz.org

ABC AIUTO –
pratiche igieniche generali

  • lavarsi le mani prima e dopo la preparazione dei cibi
  • lavarsi le mani prima di mangiare
  • lavarsi le mani dopo essere andati in bagno o cambiare il pannolino di un bambino
  • evitare il contatto con il sangue della gente
  • Non condividere oggetti personali o attrezzi iniettando
  • usare il preservativo.

Parlate con il vostro medico circa l’epatite

Related posts

  • Domande frequenti, malattie epatiche epatite c.

    Domanda Qual è l’epatite C? Risposta epatite C è un virus che colpisce il fegato. E ‘la principale causa di insufficienza epatica allo stadio terminale e malattie del fegato ed è una delle principali cause di fegato …

  • Epatite B Esami e analisi del sangue …

    Il medico di diagnosticare l’epatite B sulla base di un esame fisico e gli esami del sangue. Lui o lei anche chiederà sulla vostra storia medica (compresi gli eventuali rischi per il virus, come il tuo lavoro e …

  • b Epatite c, b epatite c.

    Cosa droghe, alcol, sesso non protetto, tatuaggi e piercings hanno in comune? Sono tutti cose che i tuoi genitori potrebbero conferenza si su come evitare, ma c’è un altro collegamento: possono …

  • L’epatite A domande e risposte …

    Che cosa è l’epatite? “Epatite” significa infiammazione del fegato. Le tossine, alcuni farmaci, alcune malattie, uso di alcol, e le infezioni batteriche e virali possono tutti causare epatite. L’epatite è …

  • Curato da epatite C è lì …

    È il sangue ancora infettive dopo essere guarito da epatite C? Chi ha la fortuna di essere curata di epatite C hanno molto da festeggiare, ma rimangono sicuri di ciò che guarigione significa in realtà. Fa …

  • Sintomi di epatite, Trattamento …

    Ci sono cinque tipi principali di epatite virale A, B, C, D ed E. Di questi, l’epatite A, B e C sono i tipi più comuni negli Stati Uniti, secondo il Centers for Disease Control e …