CDC – Test diagnostici – Chronic …

CDC - Test diagnostici - Chronic ...

I test per la diagnosi di routine di CFS

Mentre il numero e il tipo di test eseguiti può variare da un medico all’altro, i seguenti test costituiscono una batteria standard tipico per escludere altre cause di malattia faticoso:

  • alanina aminotransferasi (ALT)
  • albumina, fosfatasi alcalina (ALP)
  • azotemia (BUN)
  • calcio
  • emocromo completo di differenziale
  • creatinina
  • elettroliti
  • velocità di sedimentazione eritrocitaria (ESR)
  • globulina
  • glucosio
  • fosforo
  • ormone tiroideo stimolante (TSH)
  • proteine ​​totali
  • saturazione della transferrina
  • analisi delle urine

Ulteriori test può essere richiesto per confermare una diagnosi di malattia diversa da CFS. Per esempio,

  • Se un paziente ha bassi livelli di albumina sierica insieme con un risultato superiore al normale per il test di azoto ureico nel sangue, malattie renali sarebbe sospettato. Il medico può scegliere di ripetere le prove pertinenti ed eventualmente aggiungerne di nuove rivolte specificamente a diagnosticare malattie renali.
  • Se la malattia autoimmune si sospetta sulla base di test iniziali e l’esame fisico, il medico può richiedere esami aggiuntivi, come per gli anticorpi antinucleari.

Valutare l’impatto della fatica sulla cognizione

Per alcuni pazienti, può essere utile per condurre test per valutare come la fatica sta colpendo le loro capacità cognitive come la concentrazione, la memoria, e l’organizzazione. Questo ulteriori test può essere utile nel processo di diagnosi differenziale o ad individuare aree specifiche in cui la terapia può aiutare. Questo può essere particolarmente utile per i bambini e gli adolescenti con CFS. frequenza e rendimento scolastico sono importanti in questi pazienti, e le loro esigenze educative specifiche dovrebbero essere affrontate.

I test per la diagnosi e la gestione differenziale

CFS rimane una diagnosi basata su anamnesi, sintomi di malattia, esame fisico, e l’esclusione di certe malattie utilizzando un gruppo standard di test di laboratorio (1994 caso definizione). Ulteriori test di imaging come le valutazioni e fisiologiche possono anche essere usati per diagnosticare malattie sottostanti:

  • culture specifiche o test sierologici in caso di infezione in atto è considerato
  • altre procedure di neuroimaging risonanza magnetica o al test per le malattie come la sclerosi multipla
  • test fisiologici quali studi sul sonno, test da sforzo (compresi VO2 max), o test tavolo tilt per affrontare questioni specifiche, spesso in consultazione con uno specialista

Essere consapevoli del fatto che un paziente può avere CFS, così come una malattia coesistente che causano stanchezza o altri sintomi di CFS – per esempio, la depressione o bassa pressione sanguigna. Se il trattamento di quelle altre malattie non risolve i sintomi, allora la persona può ancora avere CFS.

Risorse diagnostici aggiuntivi per gli Operatori Sanitari

Diverse le risorse sono state create per aiutare gli operatori sanitari per la diagnosi e la gestione della CFS. Queste risorse sono accessibili qui di seguito:

CFS Toolkit

Il toolkit è stato progettato per aiutare a rompere il ciclo della frustrazione. Essa fornisce una risorsa veloce e facile da usare per la cura clinica.

Formazione Corso gratuito continua

"Sindrome da stanchezza cronica: Diagnosi e gestione " è un corso di auto-apprendimento basato sul Web di due ore dedicato ai professionisti medici di base, specialisti di riabilitazione e operatori sanitari comportamentali.

Link correlati

Related posts

  • I test diagnostici per la sifilide, test del sangue per la sifilide.

    Sifilide: Test diagnostici L’elenco dei test diagnostici di cui varie fonti ed usati nella diagnosi di sifilide comprende: tampone di ulcera – nelle fasi di sifilide primaria e secondaria …

  • I test diagnostici per l’aterosclerosi …

    Inizio test diagnostici i test medici a casa queste possono essere rilevanti per l’aterosclerosi. Le prove e le discussioni di diagnosi per l’aterosclerosi: Se non si dispone di alcun sintomo e non sono stati …

  • I test diagnostici per il linfoma … 4

    Biopsia del linfonodo Diagnosi linfoma non-Hodgkin (NHL) di solito comporta l’esecuzione di una biopsia del linfonodo. Se la biopsia conferma di avere la malattia, il medico esegue ulteriori test …

  • I test diagnostici nel trattamento di asma, dispositivi di asma.

    Aggiornamento 19 agosto 2016 Durante il processo di diagnosi di asma o durante il corso del trattamento, si rischia di subire diversi tipi di test di asma. Alcuni dei test …

  • I test diagnostici per colecisti …

    La cistifellea – un sac situato vicino al fegato che funge da spazio di archiviazione per la bile – può essere colpito da vari problemi, come il cancro della colecisti o infiammazione (chiamato …

  • I test diagnostici per la BPCO, prova BPCO.

    I test diagnostici per la BPCO: test diagnostici possono includere test di funzionalità polmonare, come ad esempio una spirometria, che misura la quantità di aria che si è in grado di muoversi dentro e fuori i polmoni. Questo facile, …